VisMederi alla consegna delle nuove divise da gioco della squadra Baskin del Costone

Con una cerimonia semplice e dal sapore familiare, sabato 6 febbraio il Costone ha consegnato le nuove divise da gioco alla squadra del Baskin, che sta per basket integrato: una disciplina inclusiva, che coinvolge ragazzi e ragazze normodotati e diversamente abili con lo scopo di sviluppare una forte e autentica integrazione all’insegna dello sport e dello stare insieme. VisMederi, main sponsor della squadra maschile, ha scelto di sostenere l’associazione sportiva Costone anche in questa bella progettualità, che per primi hanno promosso a Siena.

Per VisMederi erano presenti Simona Piccirella e Simone Paletti, che hanno partecipato con gioia alla consegna delle nuove divise della formazione affidata al responsabile tecnico Giuseppe Dragone Hanno partecipato alla serata anche l’assessore allo sport del Comune di Siena, Leonardo Tafani, il nuovo delegato del Coni provinciale Paolo Ridolfi e Augusto Ceccherini del Cip di Siena. A fare gli onori di casa don Emanuele Salvatori, presidente dell’Associazione Costone Ricreatorio Pio II, e i due presidenti delle società sportive, Patrizia Morbidi del maschile e Nello Corbini del femminile. Un ringraziamento sincero è stato rivolto a Jacopo Menghetti per aver proposto a suo tempo l’idea creare una squadra Baskin al Costone.  Ai componenti la squadra, che annovera già 22 elementi, sono state consegnate le maglie e le sopramaglie, in un clima di grande euforia sottolineato dagli applausi dei familiari dei ragazzi e delle ragazze che hanno fatto da splendida cornice all’evento.

Leave a Reply

*

captcha *